Fitoterapia e Dietetica per il Triplice Riscaldatore

Fitoterapia e Dietetica per il Triplice Riscaldatore
Yuan Qi e TR
Yuan Qi e TR

Eccovi un nuovo interessantissimo articolo del dott. Carlo Di Stanislao e colleghi. L’esteso utilizzo di piante, dietetica e fitoterapia ci consente di inserirlo, a buon diritto, nel filone connesso alla Naturopatia. Vi ricordiamo che l’autore sarà a Brescia nei giorni 2526 aprile 2015 per un seminario dedicato alla Dietetica in Medicina Cinese Classica nell’ambito del Corso Professionale di Tuina e Qigong organizzato da Wu Wei secondo le direttive del CTS della Regione Lombardia

 

“Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell’avere nuovi occhi”
Marcel Proust

Il Triplice Riscaldatore o Triplice Fuoco (San Jiao 三焦, San Huo 散伙)  è ‘ una delle funzioni piu’ complesse e controverse della Medicina Tradizionale Cinese (MTC, Zhong Yi, 中國), da alcuni considerato non inseribile nella teoria generale degli Zangfu (il Sowen ricorda che “ha un nome ma non una funzione”) e da altri un “sesto viscere” con funzioni peculiari (come il Ministro del Cuore fra gli Organi). Ted Kuptchuck ricorda che esso e’ inserito fra i sistemi di controllo delle Acque (come Polmone, Milza, Rene, Intestino Tenue e Vescica) e che ancora e’ permeato di Acqua e di Fuoco (la Yuanqi, l’energia primordiale che permette tutte le trasformazioni del Jing). Secondo l’autore americano dal Sowen cap. 8 sez. 3 e dal Lingshu cap. 18 sez. 4, e’ possibile affermare che esso controlla tutte le funzioni che corrispondono alle trasformazioni dei Liquidi corporei.  

J.M. Kespi afferma che esso controlla il sistema metabolico individuale e pertanto il sistema di mantenimento della vita, per cui lo riguarderebbero tutte le turbe dei vari metabolismi: proteico, lipidico e glicidico. Nguyen Van Nghi afferma che puo’ essere ascritto al sistema digestivo e la suddivisione in tre aree riguarda le tre zone dello stesso: fino al cardias per il Superiore, dal cardias al piloro per il Medio, dal piloro in basso per l’Inferiore.  Sicuramente il TR ha funzioni molto importanti ed alcune scuole Cinesi affermano che tutte le patologie possono essere trattate sui suoi 23 punti. Soprattutto si afferma che mentre la Vescica Biliare è in grado di agire su Jing ed Yin, i punti del TR agiscono su Qi e Yang. Molti AA Giapponesi (a partire da K. Matsumoto della Facolta’ di MTC di Tokio) affermano che il TR, attraversato dalla Dongqi (董齊, Energia renale derivante dalla Yuanqi e che “attiva” gli altri Organi) e’ la realizzazione del “Fuoco del Rene” (消腎)e che tutti i trattamenti dovrebbero iniziare trattando il punto 4TR (Yuan del meridiano; denominato Yangchi 楊誰). Secondo gli standard attuali nei paesi occidentali, i punti del TR sono attivi sui Liquidi e sui problemi sia sessuali che endocrinologici, soprattutto con forte impatto su ipofisi (20TB) e tiroide (11TB).

Il nostro Gruppo,  rifacendosi alle ricerche dell’Ecole Europeenne d’Acupuncture, afferma che il TR (come il Ministro del Cuore) e’ legato al “Fuoco Ministro” (Xianghuo o Piccolo Fuoco霍縣) che permette al “Fuoco Sovrano” del Cuore e del Mingmen (Junhuo靳或) di operare (il Ministro del Cuore e’ il servitore del Cuore ed il TR quello del Rene Fuoco; entrambi controllano in generale l’equilibrio Qi/Xue e quello delle trasformazioni del Jing e dei Liquidi Organici.  Pertanto il TR interviene nei processi digestivi, nella regolazione dei Liquidi Interstiziali, nel controllare la respirazione e la elaborazione sia di Energia Difensiva (Wei 衛) che Nutritiva (Ying 英).

apri il pdf Triplice Riscaldatore – Fitoterapia e Dietetica




 

Commenti Facebook

Commenti Facebook

Administrator