Rèn Mài 任脈 (Vaso Concezione). Trattamento con Tuīná (推拿) e Moxa

Rèn Mài 任脈 (Vaso Concezione). Trattamento con Tuīná (推拿) e Moxa

 L’azione del massaggio tradizionale cinese Tuīná 推拿 può essere rivolta verso zone, punti o meridiani e viene sovente implementata grazie all’utilizzo della moxa. In questa sede vogliamo presentare uno schema di trattamento per il meridiano Rèn Mài 任脈 (Vaso Concezione) appartenente al gruppo degli 8 meridiani curiosi ed in grado di esercitare una azione particolarmente profonda ed afficace. Iniziamo quindi col presentare molto brevemente questi meridiani che sono argomento centrale del secondo anno del Corso di Tuina e Qigong organizzato a Brescia da Wu Wei. La prossima edizione, coincidente con i nostri primi 20 anni di attività inizierà a Brescia il 24 ottobre prossimo. Trovate QUI tutte le informazioni.

 Qí Jīng Bā Mài 奇經八

Qi significa “raro, straordinario, meraviglioso’’; Basignifica “otto’’, Mai indica “meridiano”, traduciamo quindi Qi Jing Ba Mai come “Otto Meridiani Straordinari’’.Questi meridiani svolgono molteplici funzioni, da un lato sono uno dei principali meccanismi di regolazione del corpo, dall’altro rendono possibile l’organogenesi e tutte le principali trasformazioni evolutive nel corso della vita individuale (funzione straordinaria o di creazione). Ricordiamo che le diverse energie del corpo scorrono all’interno di molteplici sistemi di meridiani ed hanno con essi un rapporto privilegiato. Ricordiamo brevemente i principali gruppi:

Meridiani Principali                        energia nutritiva

Meridiani tendino muscolari         energia difensiva

Meridiani Luo                                 sangue

Meridiani Curiosi                            yuan qi

 I meridiani curiosi sono quindi elettivamente connessi con l’energia sorgente (yuan) che è quella che determina le caratteristiche più profonde dell’individuo e consente le trasformazioni evolutive. Essi trasportano inoltre anche le altre energie svolgendo quindi una funzione di regolazione generale di tutto il corpo.

Questi meridiani si caratterizzano qiuindi per tre differenti funzioni:

Funzione di creazione o straordinaria     Funzione di regolazione    Funzione di protezione

 Come già accennato tramite la funzione straordinaria o di creazione gli 8 Curiosi sottolineano le modalità di passaggio dal cielo anteriore al cielo posteriore, in relazione a questa attività sono anche divisi in due gruppi in base alla zona di origine:

a) Ming Men       b) piede (tallone)

 a)Meridiani di Prima Generazione originano dal ming men e reggono il passaggio:

cielo anteriore=> cielo posteriore

E’ l’organizzazione iniziale e profonda della vita, il passaggio dalla potenzialità alla manifestazione.

 b)Meridiani di Seconda e Terza Generazione  sono connessi al tallone e reggono le influenze del cielo e della terra nell’ambito del cielo posteriore. E’ la realizzazione della vita.

 

 Rèn Mài 任脈

Il Rèn Mài 任脈 , meridiano che comprende 24 punti propri è detto “mare dello yin”, è quindi un meccanismo riassuntivo di regolazione e conservazione di questa macro categoria dell’energia

Ren-Mai-Tragitto
tragitto del meridiano Ren Mai

umana.

Origina a livello della “zona renale”. Attraversa gli organi genito-urinari ed emerge al perineo tra l’ano e la vulva (o lo scroto) al punto 1 CV (HUI YIN). Da qui sale al pube  e prosegue lungo la linea mediana dell’addome e del torace. Sempre con decorso centrale, percorre la faccia anteriore del tronco, del collo e del mento per terminare sotto il labbro inferiore al punto 24 CV ( CHENG JIANG ). Ricordiamo i  4 rami secondari: il vaso Luo, rami facciali ed  il ramo rachideo o vertebrale.

 Il punto chiave è il 7 Lu; Il meridiano curioso Ren Mai si accoppia con lo Yin Qiao Mai, attraverso i punti chiave (7 P e 6 Rn) e con il Du Mai in rapporto alla  natura Yin e Yang . Relativamente alle funzioni ricordiamo che agisce sull’ intera energia vitale e sugli apparati  sessuale, respiratorio e alimentare;  agisce poi particolarmente a livello del polmone e Triplice Riscaldatore.

 La funzione “straordinaria”, attivata dal 2CV è rappresentata dalla capacità di farsi carico, di realizzare concretamente la  propria vita. Come secondario o regolatore ricapitola tutto lo Yin. Questa funzione è comandata dai punti chiave acoppiati (7 LU + 6 KI). La nfunzione di protezione riguarda le aggressioni di umidità con formazione di catarri (tan) visibili o sottili. La sintomatologia si manifesta con lombalgia, disturbi genitali e problematiche di tipo Yin . La costituzione Ren mai si manifesta con ripiegamento su se stessi (fisico e psichico),  visceralità ed incapacità ad assumersi responsabilità concrete.

Scaricate in pdf l’articolo completo.

Trattamento Ren Mai

 

 

 

 

Commenti Facebook

Commenti Facebook

Administrator