Il Corso di Tuīná 推拿 Migliore

Il Corso di Tuīná 推拿 Migliore

Parlare del corso di tuina migliore può sembrare strano o forse presuntuoso, in realtà è l’occasione per rispondere ad una precisayi zhi chan esigenza, come stò per precisare. La Scuola di Tuina e Qigong organizzata a Brescia dall’Associazione Wu Wei è continuativamente attiva ormai dall’ottobre del 2000 ed in questo periodo dall’anno, prima dell’inizio delle lezioni è per me divenuto ormai un’abitudine rispondere alle domande di aspiranti corsisti che cercano in qualche modo di comprendere se in nostro sia realmente il corso di tuina migliore per le loro esigenze, dimenticando che questa informazione puo derivare solo dall’esperienza diretta delle lezioni. Delle “vere” lezioni intendo, non di un open day creato ad arte))). Trovate QUI il PROGRAMMA della Scuola.

La domanda che più mi fa sorridere suona più o meno cosi: “a suo parere perché dovrei iscrivermi proprio da Wu Wei, cosa rende il vostro corso di tuina migliore?”. Vista la frequenza di questa domanda ho quindi deciso di elencare una serie di aspetti che potrebbero risultare illuminanti.

  • Abbiamo circa due decenni di esperienza di formazione nel campo del Tuina, siamo la scuola che opera continuativamente da più tempo in Italia, abbiamo formato centinaia di operatori, alcuni dei quali operano ad altissimo livello.
  • Lo scrivente, Gabriele Filippini, oltre che Presidente dell’Associazione è anche il principale formatore…si occupa di discipline orientali continuativamente dall’età di 14 anni.. ed oggi sono 54).
  • Studiare la Medicina Cinese Classica e praticare le tecniche correlate significa ampliare, arricchire la propria visione del posto dell’Uomo nella Natura.
  • Crediamo fortemente nella nostra mission di diffusione della cultura dell’energia, per questo motivo consideriamo ogni classe un gruppo di appassionati, ed amici, il cui obiettivo è crescere insieme.Trovate qui alcune testimonianze.
  • Nella nostra Scuola studiamo il Nei Gong Tuina, stile particolare che accentua l’importanza dell’utilizzo dell’energia durante il lavoro. Le nostre manualità sono morbide, avvolgenti, molto gradite dai riceventi.
  • Il “segreto” della Scuola è la continua pratica del qigong che potenzia la capacità di trasmettere corrette informazioni di salute. Tali esercizi possono inoltre essere facilmente insegnati ai nostri utenti che saranno cosi coinvolti in prima persona nel miglioramento del loro benessere
  • Durante gli anni di corso dedichiamo spazio anche alle tecniche di comunicazione in modo da favorire la creazione di un rapporto empatico già dalla fase di raccolta dei dati
  • I nostri corsisti possono svolgere il tirocinio in una serie di strutture convenzionate tre le quali ci piace ricordare alcune RSA e Centri Anffas…è l’occasione buona per rendersi utili. Naturalmente è altresì possibile operare in centri benessere o decidere per l’autoformazione privata.
  • Il corso fornisce con l’iscrizione tutto il materiale didattico necessario, compreso un videocorso. Disponiamo inoltre di un ricco catalogo video dove è possibile trovare le principali lezioni di Gabriele Filippini e dei principali docenti che hanno colllaborato e collaborano con noi: Marco Perusi Savorelli, Paolo Fusaro, Carlo Di Stanislao, Wang Zhi Xiang, Ding Xiao Hong…
  • La nostra assicurazione professionale, stipulata con la Reale Mutua Assicurazione copre i corsisti per tutti i tre anni, sia in aula che durante l’attività di tirocinio o personale.
  • Wu Wei è un Ente Formativo riconosciuto dal CTS della Regione Lombardia. I nostri corsisti, alla fine del triennio, possono iscriversi nei Registri degli Operatori Tuina della Regione Lombardia. La libera attività professionale è garantita ex lege 4-2013

Naturalmente è un elenco che potrebbe continuare molto a lungo). Vi ricordo comunque che la prossima edizione inizierà il 12 ottobre prossimo. Gabriele Filippini è a disposizione al 3356289071 per fissare un incontro personalizzato di orientamento. Ascoltiamo da lui come si svolge una sessione di Tuīná 推拿.

 

Meridiani principali, Jin Mai, generalità e territori cutanei

Meridiani Principali

meridiani principalidi Gabriele Filippini, caratteri cinesi a cura di Marco Perusi Savorelli

Il sistema dei meridiani principali è probabilmente uno degli aspetti più caratteristici della medicina cinese, essi rendono possibile la connessione di tutte le strutture anatomo-energetiche del corpo ed il contatto dell’uomo con il macrocosmo. Inoltre, connettendo superficie e profondità consentono a noi operatori di raggiungere l’energia più profonda con tecniche semplici, eleganti, non invasive. Sono quindi uno degli argomenti fondamentali della nostra Scuola di tuina e qigong.

Si tratta ora di affrontare a fondo la materia cercando di capire la “filosofia’’ che lo sostiene. Innanzitutto ricordiamo che, nella lingua originale la parola meridiano è in realtà estremamente ricca ed articolata. Si parla infatti di Jing Mai, ecco alcuni dei significati come riportati dal Dizionario edito dall’Istituto Ricci di Parigi (vd. bibliografia).

JĪNG 经/(R.979): meridiano geografico, ordito del tessuto, strada, regola costante, norma, libro canonico

MÀI脉/脈(R.3542): vaso sanguigno, polso, venature, catena montuosa, linea genealogica, ciò che è concatenato

Troviamo quindi l’idea di regola fondamentale, cardinale ed inoltre di forza vettorializzata che conduce la vita. Ricordiamo che i meridiani sono i percorsi preferenziali dell’Energia, sovraintendono a tutte le funzioni vitali automatiche (muoversi, mangiare, dormire,  adattarsi all’ambiente) e superiori (libero arbitrio, scelta, coscienza). Come vedremo in seguito, si dividono in principali e secondari.

 Il corpo umano è costituito da Yīn [ ]e Yáng [ ]. Lo Yáng sta dietro, in alto e fuori (si pensi al cielo). Al contrario lo Yīn sta davanti, in basso e al centro (si pensi alla terra). In prima approssimazione diremo quindi in prima approssimazione che i meridiani Yáng si localizzano sulla superficie posteriore del corpo, mentre i meridiani Yīn sulla superficie anteriore. Non solo, ma tutti i fenomeni che avvengono nel mondo manifesto possono e devono essere suddivisi anche in funzione della loro intensità. In altri termini non esistono fenomeni “tutto o nulla”, ma ogni cosa ha una sua gradualità. Quindi, in questa logica suddividiamo sia lo Yáng che lo Yīn in tre tipi: shào , tài , jué [ ].

scarica l’articolo in pdf meridiani

Tuina: trattamento cervicalgia, esegue il maestro When Zhong You

In occasione del Corso di Tuina e Qigong, organizzato a Brescia da Wu wei, il Maestro When Zhong You ha presentato un particolare tipo di trattamento per il tratto cervicale, semplice ed efficace. Ricordiamo che la prossima edizione della Scuola di Tuina e Qigong, inizierà il 18 ottobre 2014. Il corso possiede i requisiti richiesti dal Comitato Tecnico Scientifico (CTS) della Regione Lombardia